ISTITUTO GIOSUÈ CARDUCCI
COMO

Collocazione e prospetto

L’organo è collocato sul palco dell’aula magna dell’Istituto Carducci entro cassa lignea in stile neoclassico indipendente dalle strutture murarie. La cassa è per lo più in legno di abete decorata a finto legno ad imitazione del legno di rovere impiegato per la realizzazione della consolle.

Facciata composta da 31 canne, di cui 21 mute in zinco verniciate e 10 in legno di abete decorate a finto legno di rovere appartenenti al Principale 8’ dal Do1 al La1; le canne corrispondenti alle note Sib1 e Si1, di analoga fattura alle precedenti, sono poste dietro le paraste. Le canne di facciata sono suddivise in 5 campate disposte in altrettante cuspidi (5/7/7/7/5); le canne in legno sono poste nelle campate laterali. I labbri superiori delle canne in zinco sono a mitria e le bocche sono allineate; le canne in legno, poste più in basso, hanno le bocche in ciliegio dotate di freni armonici costituiti da cilindri di legno.
 

Consolle

Tre tastiere di 61 tasti (Do1-Do6) collocate in consolle staccata dal resto dello strumento e rivolta verso la sala. I tasti diatonici sono ricoperti in galalite, quelli cromatici sono in ebano.
Il Grand’Organo è posto alla prima tastiera.
Pedaliera parallela, leggermente concava, di 30 pedali, in legno di rovere con inserti in materiale plastico al centro dei pedali cromatici. (Do1-Fa3).
Il mobile della consolle, dotato di serranda avvolgibile, è realizzato in legno di rovere.
Registri azionati da placchette a bilico disposte su due file sopra le tastiere (la fila superiore è dedicata alla Combinazione Libera).
Accessori:
- comandati da pedaletti ad incastro: Unioni (vedasi disposizione fonica), Combinazione Libera, Ripieno, Tutti;
- comandati da pistoncini alle tastiere, con relativi annullatori: Piano, Mezzo Forte, Forte, Combinazione Libera, Crescendo (abilita l’utilizzo della relativa staffa a bilico), Tremolo (agisce sui somieri relativi alle tastiere), Piano Pedale, Accoppiamento melodico (non esiste).
Due staffe a bilico comandano il crescendo e la cassa espressiva (seconda e terza tastiera, a comando meccanico).
Trasmissione interamente pneumatico-tubolare, ad eccezione della cassa espressiva che è azionata meccanicamente.


 

Somieri e manticeria

I somieri principali (in cui sono identificabili tre sezioni che costituiscono in pratica un somiere unico) recanti i registri relativi alle tastiere, a canali per registro e membrane a scarico (ovvero a depressione), sono posti a livello delle tre campate centrali della facciata. La disposizione delle note è alternata cromaticamente e digrada verso il centro.
Anteriormente sono posti i registri della prima tastiera, posteriormente, entro cassa espressiva, sono collocati quelli della seconda e, in fondo, della terza tastiera. I somieri sono realizzati principalmente in legno tenero di conifera con telai in legno di rovere e vengono comandati da manticetti muniti di scarichi regolabili.
Somieri secondari:
  1. Un somiere posto all’esterno della cassa, lungo la parete di fondo, reca le canne del Violone 16’, tutte in legno di abete con bocche in rovere.
  2. Due somieri collocati ai lati della cassa recano le canne del Subbasso 16’, anch’esse in legno di abete, visibili dall’esterno dello strumento, e le canne corrispondenti alle note da Do1 a Si1 dei registri Dolce 8’, Viola 8’, Eolina 8’, Corno camoscio 8’.
  3. Due piccoli somieri alimentano le canne di legno poste in facciata.
I somieri secondari sono dotati di manticetti a depressione con funzione di valvole per i registri Violone 16’, Subbasso 16’ e Principale 8’; per gli altri registri i somieri sono dotati di valvole coniche.

Le canne parlano al di sopra dei crivelli, i cui piani sono realizzati in legno di pioppo con supporti di varie essenze (fra cui abete, tiglio, rovere).

Due mantici a lanterna, sovrapposti a poca distanza l’uno dall’altro, sono posizionati all’interno della cassa, al di sotto dei somieri principali.
 

Corista sul La 3: 436,1 Hz alla temperatura di 22,2°C e con umidità relativa pari al 41%.
Temperamento: equabile.

In breve

Anno di intervento2004
Anno di costruzione1913
Tipo di interventorestauro
AutoreVincenzo Mascioni
Nr. tastiere3
Nr. registri14
Temperamentoequabile

Documenti

Nessun documento disponibile per lo strumento attuale.

Immagini

Dettaglio canne interne
Particolare della manticeria
Particolare della pneumatica
Tastiera

Disposizione Fonica

I Manuale - Grand'Organo
1 Ripieno cinque file (1)
2 Principale 8'
3 Ottava 4'
III - I
II - I
Grave II - I
Acuta I
II Manuale - Organo Espressivo
4 Bordone 8'
5 Viola 8'
6 Voce celeste 8'
7 Flauto 4'
8 Tremolo
III - II
III Manuale - Organo Espressivo
9 Eolina 8'
10 Flauto 2'
11 Corno di camoscio 8'
12 Salicionale 4'
Pedale
13 Violone 16'
14 Subbasso 16'
I - Ped
II - Ped
III - Ped
Note tecniche
(1) XV, XIX, XXII, XXVI, XXIX

Media

Nessun media disponibile per questo strumento.
Dettaglio canne interne
Particolare della manticeria
Particolare della pneumatica
Tastiera